Con il progetto “Coalizione dei messaggeri positivi per opporis al linguaggio dell'odio su Internet”noi miriamo:

Creare dei gruppi mirati, autorizzati e diffondere le iniziative della società civile che si oppone al linguaggio dell'odio; Creare dei reti locali, nazionali e internazionali e partener internazionali attraverso la diffusione dei messaggi positivi; Incoraggiare discussioni positive per limitare il linguaggio dell'odio contro imigranti e rifugiati; Sviluppare ed esaminare materiali interattivi di formazione fra le parti interessate.

CREATIVE

Per la realizzazione di questa attività e attraverso azioni di sensibilizzazione, è stata coinvolta una scuola locale (30 classi) e numerosi insegnanti. Gli attori principali erano 60 studenti della scuola che, sotto la supervisione di un artista locale, hanno creato un’opera di 12x2 metri che è stata affissa nel centro di Perugia accompagnata da spiegazioni sul progetto e sull'attività stessa. Inoltre, le immagini del dipinto originale sono state trasformate in 90 poster informativi da 70x100 cm e affissi tra Perugia e Assisi per 15 giorni. I cartelloni pubblicitari avevano lo scopo di diffondere sia lo strumento creativo che il progetto e i suoi obiettivi e attività.

Cosa ha da dirci l'uccellino dei Messaggeri Positivi? Scoprilo cliccando sulle Nuvolette


La licenza Creative Tool Positive Messengers, sviluppata in collaborazione con artisti, artisti, comunicatori e specialisti della creatività, con l'obiettivo di introdurre un approccio pensante per decostruire l'incitamento all'odio e la rappresentazione negativa di migranti e rifugiati in modo alternativo.

Go to top