BIBLIOTECA

Nel mese di giugno 2017 pubblicheremo le sette relazioni nazionali, delineanti i contesti nazionali in Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Grecia, Italia, Romania, Regno Unito. Nelle relazioni saranno presentati anche la valutazione della prevenzione e le risposte sulla divulgazione del linguaggio dell'odio su Internet. Vi ci troverete l'informazione del regolamento leggislativo di ciascun paese, elaborato con lo scopo di identificare, limitare e annullare il linguaggio dell'odio nella comunicazione online; i mecanismi del monitoraggio e relazioni sul linguaggio dell'odio; casi di contrapossizione al linguaggio dell'odio con i mecanizzmi leggislativi, le pratiche della società civile. Le anilisi si concentreranno principalmente sul linguaggio dell'odio contro imigranti e rifugiati. Le sette relazioni nazionali saranno ampliati con il monitoraggio del contenuto dei profili nei social media. Lo scopo e di esplolare, analizzare, clasifficare e confrontare i livelli e le tendenze nel linguaggio di odio su Internet contro rifugiati e imigranti. Nel luglio 2017 pubblicheremo due relazioni comparative, alla bese di relazioni, che rappresentano il contesto nazionale del monitoraggio della social media
Quì pubblicheremo anche diversi materiali informativi.


Se volete condividere un articolo interessante, una relazione, una presentazione sul tema dell'opposizione al linguaggio dell'odio, collegatevi con noi e lo pubblicheremo sulla piattaforma.

Go to top